Le proposte per tutelare i produttori
Prezzo Variabile PMZ – La soluzione che segue l’andamento del mercato elettrico senza consti di gestione e oneri di sbilanciamento

Per tutte le offerte

  • Nessun Onere di Gestione
  • Nessun Onere di Sbilanciamento
  • Costi CCT interamente a carico del trader


Convenienza rispetto al GSE

Potenza kW Produzione MWh/a Costi GSE Sbil* Totale costi evitati
 100  120  66  360  426
 500  600  306  1800  2106
 1000  1200  606  3600  4206
 2000  2400  1206  7200  8406
 5000  6000  3006  12000  15006

* Considerati 3 €/MWh medi su base annua



Confronto fra vendita a RID e offerte trader*

Modalità Vendita Energia RITIRO DEDICATO GSE ENERVAR: PMZ €/MWh
Ricavi stimati per il produttore (2016) 52.220 €/anno** 56.426 €/anno(+4.206 €)

*Proiezioni economiche elaborate sulla base dei dati di produzione annuale stimati per un impianto da 1 MWp, zona CSUD, e delle stime dei prezzi di vendita di energia per il 2016 fissati a dicembre 2015.
**Al netto degli oneri stimati di gestione e sbilanciamento


CONDIZIONI GENERALI

  • Periodo: 01.01.2016 – 31.12.2016, rinnovabile
  • Quantità: secondo immissione in rete
  • Prezzo (variabile): Prezzo Zonale Orario della zona di ubicazione dell’impianto
  • Oneri di gestione e sbilanciamento a carico dell’acquirente; da notare che tali valori, ai prezzi attuali di mercato, corrispondono a circa il 10% del prezzo dell’energia venduta
  • Pagamento mensile, ultimo giorno del secondo mese successivo a quello di competenza
  • Delega del dispacciamento in immissione all’acquirente con almeno 30 giorni di anticipo rispetto
  • Delega all’acquirente per la lettura delle misure di produzione

ALTRI SERVIZI OPZIONALI OFFERTI A RICHIESTA DEL PRODUTTORE

  • Vendita dell’energia necessaria ai servizi ausiliari a prezzo competitivi.
  • Verifica ed asseverazione per esentare l’acquisto dell’energia per i servizi ausiliari dagli oneri di trasmissione